Suicidio

Un ragazzo di 15 anni manda un Sms alla mamma e poi si uccide

Tragedia nel Padovano. Il ragazzo si è lanciato nel vuoto da una parete di roccia

Suicidio di un ragazzino
Suicidio di un ragazzino (ANSA)

PADOVA - Un ragazzo di 15 anni si è ucciso ieri sera a Torreglia (Padova) dopo essersi allontanato da casa e aver mandato un Sms alla madre. Il suo corpo è stato trovato dai carabinieri della stazione di Abano Terme su un sentiero dei Colli Euganei, a Monte Pirio. Il ragazzo si sarebbe lanciato da una parete di roccia del monte. Era stata la mamma, di 51 anni, a chiamare i carabinieri per avvisare che il figlio si era allontanato da casa. La donna si è preoccupata quando ha ricevuto il messaggio dal figlio che le annunciava di volersi uccidere. Sono così partite le ricerche e, in tarda serata, i carabinieri hanno trovato il corpo. Ancora sconosciuti i motivi del gesto. Secondo i conoscenti, la famiglia e il giovane non avevano particolari problemi.