Mostre

Successo per Hirst a Venezia, 360 mila i visitatori

L'esposizione a Palazzo Grassi e Punta della Dogana della collezione Pinault. Una mostra che ha incontrato i favori dei veneziani e non solo

Mostra a Venezia
Mostra a Venezia (ANSA)

VENEZIA - Circa 360 mila persone hanno visitato la mostra 'Treasures from the Wreck of the Unbelievable' a cura di Elena Geuna, inaugurata il 9 aprile a Palazzo Grassi e Punta della Dogana e chiusa il 3 dicembre. Il progetto inedito di Damien Hirst ha visto per la prima volta entrambe le sedi veneziane della Pinault Collection interamente dedicate a un unico artista, per un totale complessivo di 5.000 metri quadri di spazio espositivo. «Con Treasures from the Wreck of the Unbelievable Palazzo Grassi, Punta della Dogana - ha detto il direttore MartinBethenod - ha ancora una volta dimostrato la capacità identitaria dell'istituzione di accompagnare gli artisti nei loro progetti più ambiziosi, innovativi e unici. Siamo soddisfatti e orgogliosi che questa esposizione, eccezionale sotto ogni punto di vista, abbia incontrato a Venezia un pubblico numeroso, internazionale, giovane e diversificato».