Violenza sessuale

Ragazzina di 13 anni palpeggiata in bagno dal bidello

una ragazzina di 13 anni è stata raggiunta nel bagno e poi palpeggiata dal bidello. Lei ha raccontato tutto a un compagno di scuola. Ora l'uomo, di 50 anni, è sotto processo

Una ragazzina palpeggiata in bagno
Una ragazzina palpeggiata in bagno (ANSA)

VENEZIA - Un bidello di 50 anni entra in bagno e palpeggia una ragazzina di 13, che però riesce a divincolarsi e racconta tutto a un amico. E' successo in una scuola media dell'Alta padovana e ora la vicenda è finita davanti al giudice che ha rinviato a giudizio l'uomo con l'accusa di violenza sessuale. L'episodio risale al 2015: la studentessa che ha subìto l'aggressione qualche giorno dopo ha riferito l'accaduto a un compagno di classe.