Prostituzione

Riduzione in schiavitù, arresti a Venezia

La Polizia di Venezia esegue una decina di arresti nei confronti di un'organizzazione criminale. Giovani donne costrette a prostituirsi

Giovani donne costrette a prostituirsi
Giovani donne costrette a prostituirsi (ANSA)

VENEZIA - La squadra Mobile di Venezia sta eseguendo una decina di provvedimenti restrittivi tra il Veneto e l'Emilia-Romagna nei confronti dei componenti di un'organizzazione accusati di favoreggiamento della prostituzione e riduzione in schiavitù. L'operazione è coordinata dalla magistratura lagunare. Gli arresti seguono mesi di indagini durante le quali gli investigatori hanno ricostruito il movimento del traffico di giovani donne costrette a prostituirsi nelle città delle due regioni coinvolte.