Tossicodipendenze varie

Dipendenze patologiche, oltre 4.500 under 29 in cura in Veneto

Nelle dipendenze patologiche da droga, alcol, gioco c'è stato un netto incremento nella fascia di giovani dai 14 ai 18 anni. Per questo tipo di problema, nel Sert, in Veneto, ci sono oltre 4.500 persone sotto i 29 anni

Dipendenze, sempre più giovani ne sono coinvolti
Dipendenze, sempre più giovani ne sono coinvolti (Jan H Andersen | shutterstock.com)

VENEZIA - Sono sempre più giovani e più 'trasversali' gli utenti dei Sert in Veneto: nel 2016 i servizi pubblici per le dipendenze della Regione Veneto hanno avuto in cura 4.564 giovani under 29, con un netto incremento della fascia adolescenti 14-18. Le sostanze di abuso sono le più varie: dall'alcol alle 'smart drugs', dai cannabinoidi al gioco patologico. «Sono dati preoccupanti che rappresentano solo la punta dell'iceberg del consumo problematico di sostanze da parte dei giovani - commenta l'assessore regionale al sociale e alle politiche giovanili, Manuela Lanzarin - E' ormai evidente come l'abuso di sostanze sia un comportamento abituale, spesso associato al divertimento e allo svago, trasversale a tutte le categorie sociali e presente in maniera significativa in tutte le aree della regione, nessuna esclusa. E' un problema – prosegue Lanzarin – che interpella gli operatori della prevenzione e che impone nuove modalità di aggancio nei confronti dei giovani, e in particolare gli adolescenti, nei loro luoghi di vita, di socializzazione e di svago. Da qui la scelta della Regione Veneto di investire 420 mila euro in nuovi progetti di sensibilizzazione e contatto con i giovani, in particolare nei luoghi del divertimento».