Dramma a Rovigo

Uccide a coltellate la madre, era malata terminale cancro

Un ragazzo di 22 anni è stato arrestato con l'accusa di omicidio nei confronti della madre, di 49 anni, che pare fosse malata terminale di cancro. Da chiarire le circostanze dei fatti

Uccisa a coltellate una donna malata di cancro
Uccisa a coltellate una donna malata di cancro (ANSA)

VENEZIA - Una donna di 49 anni è stata trovata morta la notte scorsa in un appartamento a Rovigo. Si tratta di Tatiana Halapciug, di origine romena, malata terminale di cancro. Sarebbe stata accoltellata dal figlio Stefan Halapciug, 22 anni, che è stato arrestato per omicidio e si trova ora nella casa circondariale del capoluogo polesano. Da chiarire le circostanze dei fatti e il perché del gesto.