Influenza stagionale

Influenza. Coletto: al via la campagna vaccinale, già disponibili 850 mila dosi

La Regione Veneto parte con la Campagna vaccinale contro l'influenza, già acquistate 850mila dosi e distribuite alle Ullss. Sono tutti invitati alla profilassi

Al via le vaccinazioni contro l'influenza
Al via le vaccinazioni contro l'influenza (ANSA)

VENEZIA - E' pronta a partire in Veneto, secondo i tempi che le Ullss stanno comunicando (entro i primi giorni di novembre), la Campagna vaccinale antinfluenzale 2017-2018, che viene realizzata dai Servizi Igiene e Sanità Pubblica (Sisp) delle Ullss in collaborazione con i medici di medicina generale, in linea con le indicazioni del Ministero della Salute. Allo scopo la Regione ha preventivato l'acquisto di 850 mila dosi di vaccino, in parte già distribuite nelle diverse Ullss. «L'influenza è sì un male di stagione - fa notare l'Assessore alla Sanità Luca Coletto - ma è anche una patologia che può diventare pericolosa e non va sottovalutata. Il modo migliore per difendersi è il vaccino. Mi auguro quindi che il numero di veneti che aderiranno alla campagna sia significativo, e superiore a quello dell'anno scorso, quando si vaccinarono 774.409 persone». Gli ultra sessantacinquenni vaccinati sono stati il 56% degli anziani residenti in Veneto.