Eventi

Venezia, 6 eventi da non perdere mercoledì 27 settembre

Dall'innovazione al cinema, passando per la musica popolare fino ad arrivare all'aperitivo lounge e agli eventi per i vostri bambini. Ecco tutto quello che vi attende in città

Venezia, gli eventi da non perdere mercoledì 27 settembre
Venezia, gli eventi da non perdere mercoledì 27 settembre (kavalenkava - shutterstock.com)

VENEZIA – Appuntamenti per discutere di tecnologia ma anche con la cultura, la musica ed il cinema. Ecco i nostri consigli per godersi appieno la serata.

Innovazione per tutti
I «Caffè dell’Innovazione», giunti ormai alla loro terza edizione, sono un modello di divulgazione ideato dal Distretto Veneziano della Ricerca e dell'Innovazione (DVRI) dell'Università Ca' Foscari di Venezia, che mira a rendere accessibili alcuni argomenti specialistici che normalmente non verrebbero trattati fuori dalle mura dell’università o dei centri di ricerca. Quest'anno ad affiancare il Distretto vi sarà la Fondazione Musei Civici di Venezia, che ha accolto la sfida di questa interessante collaborazione. Questa iniziativa vuole render partecipi studenti e cittadini veneziani nell'impresa di rivitalizzare gli spazi della cultura e della ricerca, rendendoli accessibili a tutti. Partiti da Campo Santa Margherita nel 2016, il 27 e 28 settembre 2017 i Caffè dell'Innovazione approderanno in due delle più maestose dimore storiche veneziane: Ca' Rezzonico e Ca'Foscari.
Tema di quest'edizione, il futuro delle Istituzioni Museali nel mondo digitale: cosa possono fare le nuove tecnologie per i musei, e in che modo i visitatori di tutto il mondo ne potranno usufruire? Come sempre ospiti d'eccezionale professionalità ed esperienza ci accompagneranno in questo percorso, raccontando le proprie esperienze e condividendo le proprie opinioni sul futuro della digitalizzazione museale. Il 27 settembre, alle 19 a Ca’ Rezzonico, DigitalStrategy al Museo: grazie agli interventi di Chiara Bernasconi, assistant director nel dipartimento di digital media al Museum of Modern Art (MoMA) di New York, di Mattia Agnetti, segretario organizzativo della Fondazione Musei Civici di Venezia, e di Mirko Lalli, Ceo e Founder di Travel Appeal, ci interrogheremo su cosa si intende per strategie digitali e sull’interpretazione che i musei possono darne e quali vantaggi possono effettivamente ricavarne. Parleremo delle storie di digitalizzazione del MoMa e dei Musei Civici e come queste possono incontrare e sperimentare con le imprese.

Musica popolare
Dalle 19.00 l'Osteria da Filo, di Santacroce 1539 live di «Lame da Barba»: «Dal valzer alla tarantella, dalla Grecia ai Balcani, passando per l'Armenia fino a ritornare alla colonna sonora in stile italiano, le Lame da Barba mantengono salde le radici nel mediterraneo, cercando spunti in ogni dove per creare qualcosa di nuovo che porti con sé un sapore antico. Le Lame da Barba spettinano la tradizione per creare nuovi brani, che possano fare proprio un linguaggio nuovo, fresco ed attuale: delle vere e proprie cornici, delle colonne sonore per raccontare immaginari vasti e senza confini. Da Bologna si muovono per l'Italia, trovandosi a proprio agio tra le strade ed i borghi, là dove la musica nasce e vive».

Cinema e sociale
Alla Casa del Cinema di Venezia, San Stae, 1990, dalle 18 Assopace Palestina e Restiamo umani con vIk presentano Nazra Palestine short film festival. 24 short film sulla e per la Palestina. Nazra Palestine Short Film Festival anno 2017 alla sua prima edizione. Proiezioni con premiazione dei cinque vincitori del concorso a Venezia - Casa del Cinema. Ospite d'onore Moni Ovadia. Gli autori e tutte le rappresentanze delle associazioni organizzatrici del Festival. Presentazione della altre date per le proiezioni in altre città del percorso del Festival.

Un'aperitivo speciale
Lounge Bar dell' Hotel Papadopoli Venezia - MGallery by Sofitel , dalle 19 «Five Senses Sophistication» aperitivo dj-set. Atmosfere e sonorità del DJ Giovanni Santucci. Insipiring tracks: balearic, lounge, chillout, bossanova, jazz. Il drink scelto a piacere viene servito al prezzo fisso di 10 €uro accompagnato da assaggi dello Chef Davide Lazzarini. Per tutte le Donne, assieme al drink un omaggio a loro dedicato da MGallery by Sofitel. Si consiglia la prenotazione.

Per i più piccoli
Alla Biblioteca Hugo Pratt di via Sandro Gallo, 136/B, 30126 «Piccole e Grandi Storie» con Susy Danesin. Ingresso gratuito, obbligatoria la prenotazione. Età consigliata 7/10anni.