Maltempo

Forti temporali e acquazzoni su tutto il Veneto

Mareggiate sulla costa e primi fiocchi di neve in montagna. Mercoledì il tempo migliorerà, ma da giovedì un'altra bassa pressione di origine artica i cui effetti principali si faranno sentire da venerdì e fino a tutto il fine settimana

Forti temporali e acquazzoni su tutto il Veneto
Forti temporali e acquazzoni su tutto il Veneto (ANSA)

VENEZIA - Forti temporali e acquazzoni hanno investito, nella giornata di martedì 12 settembre, tutto il Veneto, colpendo indistintamente la pianura e la montagna anche con qualche raffica di forte vento.

Sui passi dolomitici è stato registrato un velo di neve mista ad acqua, mentre a Cortina d'Ampezzo, nella zona di Alverà - dove un mese fa un torrente era esondato provocando una vittima - sono intervenuti vigili del fuoco e Protezione civile per rimuovere del materiale trascinato nuovamente a valle da una piena notturna. Il maltempo è determinato, secondo l'Agenzia regionale per l'ambiente del Veneto, da una depressione in transito da nord-ovest che dovrebbe esaurirsi in serata.

Successivamente la pressione atmosferica sarà in aumento portando una tregua ma già da giovedì si avvicinerà un'altra bassa pressione di origine artica i cui effetti principali si faranno sentire da venerdì e fino a tutto il fine settimana. Le temperature saranno più basse, anche di molto, rispetto a alla media stagionale specie per le minime nelle ore notturne.