l'arresto

Sorpreso con documenti falsi: arrestato 39enne lettone

Nel corso del controllo dei carabinieri, l'uomo è stato trovato in possesso di una modesta quantità di droga. Indagini sono in corso per capire le ragioni della sua presenza in Italia e dell'utilizzo di un'auto con targa francese

I carabinieri di Mestre hanno arrestato un cittadino lettone
I carabinieri di Mestre hanno arrestato un cittadino lettone (Diario di Venezia)

 VENEZIA - Un uomo di origini lettoni, J. E. , di 39 anni, è stato tratto in arresto dai carabinieri di Mestre perché trovato in possesso di documenti di identificazione falsi. Come riporta l'Ansa, l'uomo è stato fermato a bordo di una vettura con targa francese, con a bordo un altra persona di origini georgiane, nel corso dei controlli nelle aree cosiddette "sensibili" nel quadro delle attività di prevenzione antiterrorismo. Nel corso del controllo, il lettone è stato trovato in possesso di una modesta quantità di droga. Condotto negli uffici del comando è emerso che aveva fornito documenti falsi e sono scattate le manette. Indagini sono in corso per capire le ragioni della sua presenza in Italia e dell'utilizzo di un'auto con targa francese.