il premio

A Bebe Vio il Paralympic sport award: «Orgogliosa di seguire le orme di Zanardi»

La campionessa è stata premiata come migliore debuttante ai Giochi di Rio. Prima di lei il premio era andato solo ad un altro italiano, Alex Zanardi, dopo Londra 2012

Bebe Vio
Bebe Vio (Facebook)

VENEZIA - Riconoscimento internazionale per Bebe Vio. Alla campionessa azzurra è stato assegnato ad Abu Dhabi il Paralimpic sport award come migliore debuttante ai Giochi di Rio. Prima di lei il premio era andato solo ad un altro italiano, Alex Zanardi, dopo Londra 2012. «Sono felicissima perché miglior debutto non potevo farlo - le parole all'Ansa di Bebe Vio -, orgogliosa di seguire le orme di Alex. Sono davvero felice per il premio che ho vinto, però ora vi aspetto ai mondiali di scherma paralimpica a Roma».

IL POST - Ma la campionessa ha voluto condividere la sua gioia anche su Facebook: «International Paralympic Awards, indovinate chi è stato il miglior debutto femminile a Rio 2016? È andata! Ed è stato possibile solo grazie alla grande squadra del Comitato Italiano Paralimpico capitanata dal nostro presidente Luca Pancalli ed alla stupenda famiglia della Federazione Italiana Scherma».