La novità

Autonomia, Regione Veneto sigla l'intesa con i prefetti

«Abbiamo percorso e stiamo percorrendo una strada impervia e non nota, perché è la prima volta che una Regione tiene un referendum così significativo con valenza costituzionale», ha tenuto a sottolineare il governatore Luca Zaia

Autonomia, Regione Veneto sigla l'intesa con i prefetti
Autonomia, Regione Veneto sigla l'intesa con i prefetti (Diario di Venezia)

VENEZIA - È stata siglata a Venezia, tra il presidente della Regione e i prefetti delle Province venete, l'Intesa che definisce le rispettive competenze e attività per lo svolgimento del referendum sull'autonomia del Veneto «concernente - recita il documento - l'attribuzione alla Regione del Veneto di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione». «Abbiamo percorso e stiamo percorrendo una strada impervia e non nota, perché è la prima volta che una Regione tiene un referendum così significativo con valenza costituzionale - ha tenuto a sottolineare il governatore Luca Zaia, particolarmente soddisfatto - e quindi oggi è una data storica: il cammino richiesto dalla legge per fare le cose per bene è concluso».

«Ringrazio per la disponibilità a collaborare il ministro dell'Interno Minniti e i prefetti del Veneto - ha aggiunto Zaia - anche perché gli aspetti pratici e operativi da organizzare sono moltissimi, dai più rilevanti, come l'attivazione delle istituzioni, a quelli più curiosi, come il reperimento delle matite copiative. Un gran lavoro, che ci apprestiamo a fare assieme per permettere ai veneti di esprimersi su una questione fondamentale per il loro futuro. Abbiamo di fronte una pagina bianca tutta da scrivere, e lo faremo - ha concluso - con tutto il rispetto e l'equilibrio che la circostanza impone».