all'isola di Torcello

Sbalzati dalla barca, lo scafo prosegue la sua corsa: due feriti

I due naviganti siano finiti fuori bordo a causa di un'onda che ha colpito lo scafo e li ha sorpresi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il nucleo sommozzatori

Il motoscafo ritrovato dai vigili del fuoco
Il motoscafo ritrovato dai vigili del fuoco (ANSA)

VENEZIA - Due persone sono state sbalzate ieri pomeriggio dalla barca sulla quale stavano navigando e sono finite in laguna a Venezia, mentre lo scafo a motore ha proseguito la sua corsa fino a terra, fermandosi tra gli alberi. E' avvenuto davanti all'isola di Torcello. Come riporta l'Ansa, è probabile che i due naviganti siano finiti fuori bordo a causa di un'onda che ha colpito lo scafo e li ha sorpresi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il nucleo sommozzatori. I due sono stati soccorsi dalle barche di passaggio e poi presi in cura dal personale del suem 118: una persona è stata medicata sul posto, l'altra è stata portata in ospedale.