in un'azienda di Cavarzere

Al lavoro su una piattaforma aerea, tocca i fili della media tensione e muore folgorato

E' accaduto nel pomeriggio in una ditta di trattamento rifiuti, in località Fenilon. I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto con l'autoscala e il personale specialistico Saf (speleo alpino fluviale), ma non c'è stato nulla da fare per l'uomo

Un uomo è morto folgorato in un'azienda di Cavarzere (Venezia)
Un uomo è morto folgorato in un'azienda di Cavarzere (Venezia) (ANSA)

VENEZIA - Un operaio che stava lavorando su una piattaforma aerea in un'azienda di Cavarzere (Venezia) è morto folgorato dopo che il cestello ha toccato inavvertitamente i fili della media tensione. Come riporta l'Ansa è accaduto nel pomeriggio in una ditta di trattamento rifiuti, in località Fenilon. I vigili del fuoco sono intervenuti sul posto con l'autoscala e il personale specialistico Saf (speleo alpino fluviale), ma non c'è stato nulla da fare per l'uomo, del quale non sono ancora state rese note le generalità. Dopo lo stacco dell'energia elettrica, e la costatazione della morte da parte del medico del suem 118, i pompieri hanno recuperato la salma. Sul posto anche il personale dello Spisal e i carabinieri.