19 agosto 2017
Aggiornato 07:00
a Jesolo

Ordina cene e drink, consuma e se ne va senza pagare: denunciato giovane austriaco

Il ragazzo, segnalato alla magistratura perché in più occasioni si è rifiutato di fornire le proprie generalità alla polizia, adesso rischia di essere espulso

Un giovane austriaco è stato denunciato per insolvenza fraudolenta (© lidodijesolo)

JESOLO - Da inizio agosto un giovane austriaco a Jesolo ordina le cene nei ristoranti, sorseggia bibite nei bar della spiaggia, fa colazione al buffet di un hotel di lusso, ma poi prende e se ne va senza pagare il conto. Come riporta l'Ansa, il ragazzo, segnalato alla magistratura perché in più occasioni si è rifiutato di fornire le proprie generalità alla polizia, adesso rischia di essere espulso. L'ultimo atto è successo alcuni giorni fa, quando la direttrice di un hotel si è accorta di quel giovane taciturno, che da giorni faceva colazione sulla terrazza e poi si allontanava, in realtà non era un cliente della struttura. Quando gli è stato chiesto di saldare il conto, l'ospite si è alzato ed è andato a rinchiudersi in uno de bagni. Fatto uscire dagli agenti del commissariato locale, l'uomo non ha voluto dire il suo nome. Nei suo confronti il titolare di un ristorante aveva presentato una denuncia per insolvenza fraudolenta.