Padova

Puntano pistola (finta) contro automobilista: denunciati tre studenti

Volevano filmare e postare il video su Facebook con la reazione degli automobilisti di fronte ad una pistola puntata. Ma è finita male per tre giovani padovani incensurati.

La pistola giocattolo recuperata dalla Polizia
La pistola giocattolo recuperata dalla Polizia (ANSA)

PADOVA - Tre giovani studenti padovani, di età comprese tra 17 e 22 anni, sono stati denunciati dalla polizia di Padova ieri sera per minaccia aggravata per aver puntato, mentre si trovavano in auto, una pistola giocattolo verso il guidatore della vettura a fianco la loro. I tre si sono giustificati dicendo che volevano solamente fare uno scherzo e filmarlo, per poterlo poi pubblicare sui social. L'automobilista minacciato non si è reso conto che si trattava di un'arma finta e, dopo aver frenato improvvisamente, ha girato in un'altra strada, allontanandosi. A dare l'allarme è stato un agente di Polizia libero dal servizio, che ha assistito la scena, e che dopo aver chiamato i rinforzi ha fermato e identificato i tre studenti.