21 agosto 2017
Aggiornato 17:30
Cronaca

Migranti: tensione nel centro gestito dalla Croce Rossa a Jesolo

La Polizia è intervenuta per l'atteggiamento aggressivo di un ospite nei confronti dei suoi connazionali. Il ragazzo è stato accompagnato negli uffici del Commissariato ed è ora in stato di fermo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Migranti: tensione nel centro gestito dalla Croce Rossa (© ANSA)

JESOLO - Momenti di tensione si sono vissuti nel centro della Croce Rossa di Jesolo a causa dell'atteggiamento aggressivo di uno dei giovani migranti che vi sono ospitati, prima nei confronti degli altri richiedenti asilo e poi del personale della struttura, intervenuto per sedare gli animi.
Il centro accoglie oltre un centinaio di migranti. Alla vista dei poliziotti intervenuti sul posto, il ragazzo ha continuato a mostrare modi violenti. E' stato accompagnato negli uffici del Commissariato ed è ora in stato di fermo per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.