23 agosto 2017
Aggiornato 04:00
Cronaca

Tunisino di 24 anni ferito alla giugulare: indaga la Polizia

Il fatto è accaduto lunedì poco dopo le 23. Sul posto, insieme al 118, è intervenuto anche il personale della Questura. Pochi minuti prima, in piazzale Favretti, erano stati soccorsi due giovani nigeriani per ferite da coltello

Tunisino di 24 anni ferito alla giugulare: indaga la Polizia (© Diario di Venezia)

MESTRE - «La Squadra Mobile della Questura di Venezia sta lavorando in queste ore per fare piena luce su un episodio di aggressione avvenuto nella tarda serata di lunedì a Mestre nel corso del quale un uomo è rimasto gravemente ferito». Così recita un comunicato diramato dalla Questura della città. 

Il fatto è accaduto lunedì poco dopo le 23. Un uomo con una profonda ferita alla giugulare, probabilmente causata da un coccio di bottiglia, è stato soccorso in via Cappuccina. Sul posto, insieme al 118, è intervenuta anche la Polizia. Si tratta di un tunisino di 24 anni con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio. 

Pochi minuti prima, in piazzale Favretti, erano stati soccorsi due giovani nigeriani per ferite da coltello. Uno colpito a un fianco, il secondo con alcuni tagli superficiali. Entrambi sono stati portati in pronto soccorso, medicati e poi dimessi. La squadra mobile di Venezia sta indagando sul caso, per capire se i due episodi siano in qualche modo collegati.