Sicurezza stradale

Marghera, alla guida senza patente: scoperta per un selfie

Più di un anno fa aveva investito e ucciso un uomo. Da allora una 27enne di Noale non ha più potuto mettersi alla guida. Questo in teoria, visto che è stata fermata dai Carabinieri dopo lo scatto al volante

Alla guida senza patente: scoperta per un selfie
Alla guida senza patente: scoperta per un selfie (Adobe Stock)

MARTELLAGO - Più di un anno fa aveva investito e ucciso un uomo. Da allora una 27enne di Noale non ha più potuto mettersi alla guida. Questo in teoria. Perchè la donna si è immortalata in un selfie che la ritrae al volante della sua auto. A darne notizia è l'edizione on line de Il Gazzettino.
Sono quindi partiti degli accertamenti nei suoi confronti, che hanno portato i carabinieri di Mestre a fermarla a Marghera, proprio mentre satva guidando la sua Renault Clio. Per la donna è scattata una multa da 5 mila euro, visto che dall'incidente avvenuto nel 2013 non le era più stata data la patente, oltre al sequestro del veicolo.