Sport e spiritualità

Venezia accoglie il suo primo Yoga Festival

l'1 e il 2 luglio la suggestiva Isola di San Servolo ospiterà tra i suoi antichi e naturali spazi la prima edizione dell'evento. Tanti gli ospiti di rilievo e grande la qualità del programma

Venezia, arriva lo Yoga Festival
Venezia, arriva lo Yoga Festival (My Good Images - shutterstock.com)

VENEZIA – L'Isola di San Servolo con i suoi antichi spazi, il parco, le strutture ricettive nell'ombra di alti alberi è pronta ad accogliere l'1 e il 2 luglio la prima edizione dello Yoga Festival Venezia. Tanti gli ospiti della rassegna tra cui alcuni grandi nomi del panorama italiano (Gabriella Cella, Piero Vivarelli, Tiziana Fantuz, ) e dello Yoga internazionale (David Sye, Thomas Fortel, Jayadev Jaerschky) insieme ad una scelta delle più interessanti tendenze del momento (Anna Inferrera, Elena De Martin). Grande attenzione verrà data alle conferenze e agli incontri, tenuti dai più importanti studiosi italiani e stranieri della materia, in collaborazione come un viaggio al cuore dello Yoga in un ambiente riservato, ricco di energia meditativa e di quiete, luogo di incontro e di crescita che abbina la magia della città lagunare a quella del ritiro monastico: vi si troveranno seminari approfonditi con alcuni degli insegnanti internazionali e di casa nostra più seguiti della scena italiana, un programma che esplora tradizioni diverse in cui si mescolano tradizione e innovazione per un pubblico di appassionati ed esperti; ma anche lezioni gratuite brevi e indicate per tutti, neofiti e semplici curiosi. E ancora incontri sui temi della cultura, delle scienze orientali, del benessere e della meditazione - che sempre di più sono parte integrante della cultura yogica in tutto il mondo. Uno spazio espositivo ospiterà infine le scuole di Yoga presenti sul territorio, che avranno così l’opportunità di farsi conoscere e di raggiungere un nuovo pubblico selezionato. Tutte le info e il programma completo su: www.yogafestival.it/venezia/.