TRAGEDIA

Mestre, scrive un messaggio alla fidanzata e si impicca

Un ventenne di Mestre si è tolto la vita ieri mattina nell'area verde di via Forte Gazzera, di fronte al campo da calcio, a lato di un sentiero che lo collega alla pista ciclabile

Un'automobile della Polizia
Un'automobile della Polizia (Diario di Venezia)

MESTRE«Vivi, non seguire il mio esempio». Ha scritto questo messaggio alla fidanzata e poi, fissata la corda all'albero, si è lasciato andare. Un ventenne di Mestre si è tolto la vita ieri mattina nell'area verde di via Forte Gazzera, di fronte al campo da calcio, a lato di un sentiero che lo collega alla pista ciclabile. Come riporta Il Gazzettino è stato un ragazzo della zona a trovare il corpo, poco prima delle 13, che ha immediatamente chiamato le autorità. La Polizia si è occupata dei rilievi. Le ipotesi su cui si concentrano gli inquirenti portano alla depressione alimentata dalle difficoltà scolastiche: temeva di essere bocciato.