nel pomeriggio di oggi

Tetti scoperchiati e alberi a terra: Venezia sottosopra per il maltempo

Tra le aree più colpite Parco Ponci, via Altonbello e Carpenedo, nella zona compresa fra via Vallon, via Pasqualigo e via Martiri della Libertà. In centro storico a Venezia gravi danni al Lido (in via Sandro Gallo al Lido un albero è finito in strada) e all’asilo nido “Il Glicine”

Decine le chiamate ai vigili del fuoco
Decine le chiamate ai vigili del fuoco (Diario di Venezia)

VENEZIA  – Tetti scoperchiati, alberi caduti, un asilo nido allagato. Un violento acquazzone accompagnato da fortissime raffiche di vento ha provocato pesanti danni nel pomeriggio a Mestre, Venezia e lungo il litorale. Come riporta Il Gazzettino fra le aree più colpite Parco Ponci, via Altonbello e Carpenedo, nella zona compresa fra via Vallon, via Pasqualigo e via Martiri della Libertà. In centro storico a Venezia gravi danni al Lido (in via Sandro Gallo al Lido un albero è finito in strada) e all’asilo nido «Il Glicine», in fondamenta della Misericordia, è stato invaso dalle piogge. Sono state decine di richieste d'intervento ai Vigili del fuoco.