21 agosto 2017
Aggiornato 17:30
cronaca

21enne in arresto cardiaco mentre è al cinema: salvato dal defibrillatore

Quando gli operatori del Suem sono arrivati le condizioni del ragazzo erano disperate: il medico ha iniettato dell'adrenalina e l'equipe ha utilizzato il defibrillatore per far riprendere l'attività cardiaca

L'intervento del 118 (© Diario di Venezia)

MARCON – E’ stato il pronto intervento dei sanitari a salvare la vita a L.C, 21enne residente a Cavallino Treporti, colpito da un arresto cardiaco sabato sera. Il giovane si trovava in una delle sale dell'Uci Cinema di Marcon. Ad un certo punto qualcuno dei presenti si è accorto che aveva perso i sensi e ha chiamato il 118. Quando gli operatori del Suem sono arrivati le condizioni del ragazzo erano disperate: il medico ha iniettato dell'adrenalina e l'equipe ha utilizzato il defibrillatore per far riprendere l'attività cardiaca. Una volta stabilizzato è stato portato all’ospedale dell'Angelo di Mestre.