Cronaca

Gara sulle strade di San Donà: resta ucciso un 53enne di Eraclea

Due cittadini kosovari, uno a bordo di un'Alfa 147 e uno di un'Audi A3, stavano 'duellando' con una serie di sorpassi quando dalla parte opposta è sopraggiunto: la Ford di Massimo Giuliano Babbo. Per lui non c'è stato scampo

Gara sulle strade di San Donà: resta ucciso un 53enne di Eraclea
Gara sulle strade di San Donà: resta ucciso un 53enne di Eraclea (Diario di Venezia)

VENEZIA - Una gara tra due auto ha provocato un incidente stradale che ha portato alla morte del conducente di una terza vettura del tutto estraneo alla vicenda e all'arresto, per omicidio stradale con l'aggravante della fuga di una persona, e per concorso e omissione di soccorso per un'altra. E' accaduto a San Donà di Piave, dove due cittadini kosovari, uno a bordo di un'Alfa 147 e uno di un'Audi A3, stavano 'duellando' con una serie di sorpassi.

Durante un sorpasso il conducente della'Audi A3 ha perso il controllo della vettura andando a centrare, sulla corsia opposta, la Ford di Massimo Giuliano Babbo 53enne residente ad Eraclea. Il fatto è stato visto da testimoni e i carabinieri una volta risaliti alla proprietà dell'Audi hanno individuato il guidatore, un kosovaro di 51 anni, che è stato arrestato per omicidio stradale e fuga.

E' stata anche intercettata l'Alfa e i militari hanno identificato il secondo 'pilota', un suo connazionale di 26 anni arrestato per reato in concorso e omissione di soccorso.