Cronaca

Pescherecci sorpresi a pescare illegalmente: multati dalle Fiamme Gialle

Sono state sequestrate varie attrezzature e sono state 'staccate' sanzioni amministrative tra i 2.000 e i 12.000 euro. Un mese fa i finanzieri avevano svolto un'analoga attività di controllo scoprendo 6 imbarcazioni che stavano pescando sotto costa

Pescherecci sorpresi a pescare illegalmente: multati dalle Fiamme Gialle
Pescherecci sorpresi a pescare illegalmente: multati dalle Fiamme Gialle (ANSA)

VENEZIA - Sei pescherecci sono stati sorpresi a pescare illegalmente dalla Guardia di finanza di Venezia, Porto Levante e Chioggia che ha sequestrato varie attrezzature e comminato sanzioni amministrative tra i 2.000 e i 12.000 euro.

Un mese fa i finanzieri avevano svolto un'analoga attività di controllo, individuando 6 imbarcazioni che stavano pescando sotto costa. Tre pescherecci di Chioggia stavano operando 'a strascico', mentre altre 2 imbarcazioni di Goro (Ferrara) sono state sorprese ad una distanza inferiore alle tre miglia dalla costa. La sesta imbarcazione di Rosolina (Rovigo) e' stata bloccata mentre pescava molluschi bivalvi all' interno della foce del fiume Adige.

Sono state quindi sequestrate tutte le attrezzature da pesca e l'imbarcazione utilizzata per la raccolta delle vongole, contestate numerose violazioni. Ai responsabili della pesca illegale sarà anche applicata la sanzione accessoria del 'sistema a punti' che, accumulando penalità, prevede la sospensione ma anche la revoca della licenza di pesca.