venezia

Ai domiciliari senza mamma: scappa di casa per tornare in carcere

Un 37enne di Chieti è fuggito di casa perché la madre, partita per il Messico per motivi di lavoro, lo aveva lasciato da solo. L'uomo è stato arrestato

Un'auto della Polizia
Un'auto della Polizia (diario del web)

VENEZIA – Non c’è più la madre ad accudirlo, così evade dagli arresti domiciliari e si presenta in carcere. Ieri mattina P.D., un trentasettenne di Chieti, si è recato alla questura di Santa Chiara e ha chiesto di essere collocato in carcere. Gli agenti hanno accertato che effettivamente l’uomo era destinatario della misura cautelare degli arresti domiciliari, proprio a Chieti. Perchè il 37enne ha deciso di fuggire? La madre, partita per il Messico per motivi di lavoro, lo aveva lasciato da solo a casa. Nessuno poteva prendersi cura di lui ed è scappato. L'uomo, conseguentemente all'evasione, è stato quindi arrestato e portato in carcere.