A Venezia nei pressi del Tronchetto

Sta per annegare, 30enne salvata dalla Gdf

I finanzieri hanno raccolto la richiesta di aiuto della donna che annaspava nel tentativo di rimanere a galla e l'hanno salvata portandola a bordo dell'imbarcazione, constatandone uno stato confusionale ma cosciente

Donna salvata da un motoscafo delle Fiamme Gialle
Donna salvata da un motoscafo delle Fiamme Gialle (Gdf)

VENEZIA - Una donna di 30 anni caduta in acqua dal Ponte della Libertà è stata salvata dall'intervento di un'imbarcazione della Guardia di Finanza nei pressi del Tronchetto.

I finanzieri hanno raccolto la richiesta di aiuto della donna che annaspava nel tentativo di rimanere a galla e l'hanno salvata portandola a bordo dell'imbarcazione, constatandone uno stato confusionale ma cosciente. L'equipaggio delle Fiamme Gialle ha trasportato la donna al pronto soccorso.

Dai successivi accertamenti si e' appreso che la trentenne, residente a Venezia, si era volontariamente allontanata da qualche giorno da un istituto di igiene mentale di Mendrisio, in Svizzera.