La novità

Turismo a Venezia: sarà sperimentato il conta-persone

Lo ha deciso la giunta comunale. Il documento sarà portato al vaglio del Governo e dell'Unesco. Sarà incrementato l'organico degli agenti di Polizia locale

Venezia metterà conta-persone
Venezia metterà conta-persone (Adobe Stock)

VENEZIA - Un conta-persone per regolare l'afflusso dei turisti. Alla fine la città di Venezia ha deciso di sperimentare questo sistema in prossimità di aree strategiche come il Ponte di Calatrava, il Ponte degli Scalzi, l'imboccatura di Rio Terà Lista di Spagna, i tre ponti di attraversamento di Rio Novo (Ponte di Santa Chiara, Ponte del Prefetto, Ponte dei Tre Ponti), i punti di arrivo e partenza dei 'lancioni' gran Turismo.

Lo ha deciso la giunta comunale. Il documento sarà portato al vaglio del Governo e dell'Unesco. Saranno inoltre individuate nuove aree di ristoro per i turisti, da inserire in una mappa tematica, verrà avviata una vasta campagna di comunicazione delle giornate di maggior afflusso, individuate in base ai dati del 2015 e 2016, e sarà incrementato l'organico degli agenti di Polizia locale.